Dati

Superficie in Kmq*: 15.472
Abitanti**: 1.562.809
Parrocchie**: 1.052
Numero dei sacerdoti secolari*: 916
Numero dei sacerdoti regolari*: 419
Numero dei diaconi permanenti*: 100

La regione ecclesiastica abruzzese-molisana è stata costituita il 12 novembre 1976 con il decreto Eo quod della congregazione per i vescovi (AAS 1976, 678-680), quando alla conferenza episcopale abruzzese viene aggregata la nuova provincia ecclesiastica molisana, eretta nell’agosto precedente. Essa consta di undici diocesi, raggruppate nelle province ecclesiastiche di Chieti-Vasto (con la suffraganea di Lanciano-Ortona), L’Aquila (Avezzano e Sulmona), Pescara- Penne (Teramo-Atri), Campobasso-Boiano (Isernia-Venafro, Termoli-Larino, Trivento), e si estende su una superficie di 15.472 km2, corrispondente a quella delle due regioni, divenute civilmente indipendenti solo dal 1963, con una popolazione attuale complessiva di 1.542.738, 1059 parrocchie e 1360 sacerdoti. Patroni principali: B.V.M. Addolorata, di Castelpetroso, per il Molise, e San Gabriele dell’Addolorata per l’Abruzzo.